• Home
  • ITANIMULLI: ecco perchè compare il sito della Nsa
ITANIMULLI

ITANIMULLI: ecco perchè compare il sito della Nsa

Nonostante io sia un grande sostenitore di Adam Kadmon, ho il bisogno professionale di spiegare il verificarsi di questo fenomeno da lui spiegato riguardo ai risultati di ricerca offerti dai motori di ricerca relativamente alla parola ITANIMULLI

Intanto Itanimulli, è semplicemente Illuminati al contrario, ma per quanto riguarda il fatto che cercando il termine in qualsiasi motore di ricerca, esca il sito della Nsa ( The National Security Agency ), mi sento di dare una piccola quanto necessaria spiegazione per chi non sa come possa accadere.

Già tempo fa abbiamo assistito a un fenomeno identico legato alla chiave di ricerca “clicca qui”, che vedeva sempre primo il sito di adobe, che consente il download di flash, attualmente decaduto al terzo posto per la chiave in questione superato semplicemente da siti a dominio con chiave esatta ( EMD: EXACT MATCH DOMAIN )

Come è possibile che avvengano fenomeni simili?

Molto semplice

In pratica Google soprattutto, ma un po’ tutti i motori di ricerca, hanno degli algoritmi basati su diversi fattori di ranking. Google ad esempio ne contiene almeno 200 diversi.

Uno di questi fattori è l’anchor text link, che consente a “chiunque” di collegare a un testo fisso un link di destinazione. Questo link di destinazione, acquisisce semanticamente per il motore di ricerca un valore assegnato dal testo che è contenuto nel link di provenienza.

Questa tecnica, basata sulla conoscenza dell’algoritmo, si usa anche in tutti gli altri settori per tentare di manipolare le SERP ( SEARCH ENGINE RESULTS PAGES ), ovvero le pagine dei risultati dei motori di ricerca, in modo da accaparrarsi le prime posizioni in importanti settori di business e merceologici, nonchè ludici, come in questo caso.

Anni fa, anche il Vaticano fu vittima di un attacco SEO ( SEARCH ENGINE OPTIMIZER ) in questo senso, tanto che cercando la parola pedofilia, usciva al primo posto il sito del vaticano.

Tali fenomeni, in chiavi poco competitive come questa, possono verificarsi anche nel momento in cui io sto scrivendo questo articolo, e spesso il risultato è pressochè immediato.

E’ ovvio che lo stesso risultato è impensabile da raggiungere per chiavi che invece competitive lo sono eccome, come ad esempio i nomi di persona, i nomi di importanti brand, o anche chiavi commerciali come “Hotel New York”.

Aggiungo che nel caso specifico, la cosa è stata comunque agevolata da un redirect 301 secco da itanimulli.com, come evidenziato dal tool majesticseo nell’immagine  a seguire:

ITANIMULLI: ecco perchè compare il sito della Nsa

Detto questo, mi scuso con Adam per l’intrusione e mi rendo disponibile a qualsiasi ulteriore spiegazione in tal senso.

La mia purtroppo non è una fiaba, ma la morale c’è anche qui. Un abbraccio ad Adam.

Se volete segnalare dei Misteri Inspiegabili che accadono nei motori di ricerca, commentate pure questo articolo, cercheremo di far luce e realizzeremo una guida esplicativa.

  • Alby

    Cazzate! Tutto vero! Gli illuminati esistono e qualcuno li ha sgamati finalmente! Adam kadmon ha pienamente ragione!!!!!!

    • gianpingnone

      hai la mia più grande approvazione!!!!!

  • gianpingnone

    sono pienamente d’accordo con Alby, non so cosa vi ostini a parlare di semplicissime coincidenze.
    Ma una cosa e certa!!!!! Si!!!!!!!!!! sono stati beccati, vorrei capire solo il perché e sopratutto come riesco a resettare il sistema intero del mondo, come abbiamo forse capito riescono a fare anche questo, ma per farlo avranno bisogno di una mano e per quanto mi riguarda a questo punto almeno un quarto della popolazione del mondo fanno parte degli illuminati. In somma non sono pochi.

    • gianpingnone

      per ciò si fa prima a lasciare stare, ci sono cose nella vita che non si potranno comprendere fino a quando non ne fai parte, ma se devo proprio dirlo se avrei la possibilità di far parte di uno di loro , io lo farei. Ovviamente penso già di sapere a cosa vado in contro.

  • Mark Lagg

    ok, adam kadmon , non è altro che un buffone che replica ciò che è pubblicato da anni su internet….coincidenza ? io non credo, un’abbraccio.

    Mark Lagg.

  • nana osaki

    ok ok,io sostengo adam kadmon e se potessi scegliere preferirei morire che farmi controllare la mente dagli illuminati!!!!!che esistono…come potete osservare nelle canzoni o nei film quella dannata piramide con l’ occhio in mezzo è ovunque..prendete il film ” viaggio nell isola misteriosa” quando arrivano alla città di Atlantide sopra la testa di Poseidone!…o nelle canzoni tipo quelle di katy perry (un ovvio esempio è dark horse) o le canzoni di lady Gaga!!! insomma il mondo è pieno di illuminati mirano a distrruggerci e a controllarci la mente per i loro scopi!
    tenete gli occhi aperti…so quello che dico anche se sono molto giovane!

  • nana osaki

    io non diventerei mai,MAI,uno di loro!

  • Luis

    Okkei diamo la colpa a google per i risultati di ricerca, ma su questo che mi dici? Se digiti itanimulli.com sei subito nel sito nsa. Possiedono pure il dominio? Bha

  • Ezra

    non sai usare nè i congiuntivi nè i condizionali, ci credo che ti uniresti a loro. Lo fanno gli stolti e i codardi e non c’è bisogno di aderire ad alcun ordine particolare per farne parte; basta essere stolti o codardi per far parte dell’ingranaggio massonico che fa capo alla Federal Reserve. E per avere queste informazioni non ci vuole davvero niente, basta amare la vita. “ILLUMINATI” e tutte le parole che sentite correlate all’NWO, servono solo a confondervi le idee e a farvi percepire come lontana quella che è la realtà nella quale siete immersi.. Gente… SVEGLIA!!!!!!

    • Ezra

  • Enrico

    Pensateci bene visto che tutti parlano di “alieni”, prendiamo come esempio tutti i satelliti mandati in orbita da un decennio a questa parte, non vi sembra strano che gli avvistamenti avvengano solo sulla terra? e non nello spazio? perchè invece di pensare che vengono dallo spazio, non pensiamo realmente che si trovano qui sulla terra ancora prima di noi? e che essendo tecnologicamente più avanzati di noi, non sono per caso schermati in un mondo parallelo? chi ci dice che vengono dallo spazio? e se invece si trovano qui sulla terra? beh di sicuro e un bel pensare.

  • Marco

    Mr. Hack, guarda che questo è tutto un’altro film….

Questo sito usa cookies per facilitare la tua navigazione e per strumenti statistici. Privacy Policy Informativa Cookies Se accedi a qualunque elemento sovrastante questo banner acconsenti all'uso dei cookie Non mostrare più