feb 192013
 
Paga con un tweet

EspertoSEO vuole dare una mano a tutti i seofiti che spesso ci seguono perché hanno capito che, a differenza di 20 post “qualsiasi” da altre fonti che parlano di aria fritta, cotta e sbollentanta, forse è meglio 1 solo post scritto con cura, che dia consigli tecnici e concreti di indubbia utilità.

Per questo abbiamo deciso di fare un piccolo esperimento, proviamo a darvi qualche piccolo aiutino serio e concreto lato SEO in cambio di un Tweet (o in cambio di uno share su Facebook, ma a differenza di Twitter prevede l’autorizzazione all’App obbligatoria)

Il primo Pay With A Tweet non si scorda mai

Dato che non vogliamo farvi scordare il vostro primo “pagamento via Tweet”, vogliamo andarci giù pesanti.

Oggi vi offriamo un bel dominio PageRank 7 che è assolutamente Spam-free, blackhat-free, ecc. Tramite la creazione di un profilo, con verifica via mail, è possibile inserire un link follow nella propria scheda. Il link non prevede anchor text (quindi rimane un URL) ma poco ci importa: la scheda del profilo è indicizzata al 100% ! Prove:

pr7-prova1pr7-prova2

pr7-prova3

 

Dopo oltre 8 mesi dalla pubblicazione di questo post, abbiamo deciso di rendere pubblico il sito in questione: http://www.sxc.hu

E’ sufficiente registrarsi, creare un account, e inserire un indirizzo nello spazio “website” del profilo.

 Scritto da in 19 febbraio 2013 alle 13:08
  • http://www.seogm.com Adriano

    Fatto :D Ma valgono anche gli alter ego? :D

    • http://www.danilopetrozzi.it Danilo Petrozzi

      Ovvio!
      In più per i più cattivi c’è che ti fa creare una mail che dura 10 minuti, giusto il tempo per un nuovo account su questo tipo di siti :D

  • Daniele Trombetti

    Grazie Danilo. Pensa che quel sito lo conosco da una miriade di tempo e ho un profilo stravecchio ma non avevo mai fatto fatto caso al link del website!!

  • http://www.andreapalmieri.it Andrea Palmieri

    Grandissimo Grazie! Io ho fatto il bravo e non ho usato nessun alter ego! :P

    • Daniele Trombetti

      “buciardo”

  • Sasa

    Scusa, non voglio essere critico, ma quel link non serve proprio a niente. E’ molto meglio a questo punto creare un blog su tumblr che è PR8 che almeno puoi inserire anche l’anchor.

    • http://www.danilopetrozzi.it Danilo Petrozzi

      Sasà.. sei consapevole che quando fai un blog su queste piattaforme il dominio diventa sito.wordpress.com e che quindi non stai ricevendo link da http://www.wordpress.com ma da un sottodominio che ha valore zero?

      Tumblr stessa cosa, in dashboard sembra tutto http://www.tumbrl** ma il blog è sempre un sottodominio che parte da zero authority, come tutti i sottodomini del mondo.

      Se invece uno si becca un link da un http://www.sito.com/pagina acquisisci parte del rank di sito.

      Sono basi..

      • http://www.seogm.com Adriano

        Ragazzi ormai vi dovete rassegnare, la SEO è cambiata, è salito in cattedra il Prof. Petrozzi e vi dovete sentire dei cretini.

        #sapevatelo

        • http://www.danilopetrozzi.it Danilo Petrozzi

          Ma no! Assolutamente!

          E’ solo che conosco Salvatore e mi è sempre sembrato uno smanettone (in senso positivo eh) quindi non capisco come faccia a pensare che un link da un blog di Tumblr possa valere qualcosa..

          WordPress.com ha una domain authority di 100/100 (stile Facebook, Google, ecc) ma se io creo un blog, diventa un sottodominio. Altrimenti basterebbe fare un blog su wordpress.com per avere dei link che valgono più del Corriere della Sera & co..

      • Sasa

        Forse questo valeva tempo fa…. quando xrumer ne faceva da padrone… e ti avrei dato ragione al 100%. Ma oggi le cose sono cambiate e l’authority viene gestita in modo diverso. Sia miosito.com/miapagina che miapagina.miosito.com hanno gli stessi modi per ricevere authority, l’unica differenza è che se commetti errori con il sottodominio non va ad intaccare anche il dominio. Tempo fa ne avevo parlato qui http://www.seosasa.com/sottodominio-o-sottocartella-dopo-lupdate-di-google prendendo come esempio il caso di hubpages. ;)

        • Sasa

          Cmq sottolineo che non sto assolutamente a dire che faccia skifo :) anzi fa brodo nella ricetta . E aggiungo anche che l’authority si raggiunge + facilmente… è un fatto di rapporto… tempo/qualità. Poi come sempre ripeto: non sono un guru e non ho analizzato bene il sito in questione. Posso anche sbagliare. Oggigiorno ogni sito ha una storia a sè. Sarebbe interessante fare qualche test per capire meglio. Assolutamente da seguire la cosa. Stile i wiki che sai tu eheheheh

  • http://www.mercati24.com/ Vincenzo

    Io l’ho appena fatto, ma poi si è bloccata la procedura per inserire il link…mi puoi contattare per favore all’indirizzo email che ho inserito nei commenti?

  • http://www.riccardocruciani.it/blog Riccardo Cruciani

    Fatto, grazie mille Danilo e grazie a tutto lo staff di Esperto SEO :-)

  • Domenico

    Fatto

    • http://www.espertoseo.it Emanuele Tolomei

      Grazie mille Domenico!

  • http://best5.it/ Angelo

    dopo aver effettuato il ‘pagamento’ mi fa redirect a espertoseo.com e visualizza il messaggio:

    It seems we can’t find what you’re looking for.
    Perhaps searching, or one of the links below, can help.

    dove sta il link pr7 ? -.-

  • maia

    fatto e ora????????

  • http://www.croazia-appartamenti-alberghi.it/ zoja

    non si apre?

    • http://www.danilopetrozzi.it Danilo

      Abbiamo pubblicato in chiaro il sito, lo trovi in fondo all’articolo. Se con “non si apre”, intendevi proprio il sito di riferimento, non è colpa nostra, forse hanno un problema di server.